Nasa, nel 2100 in Italia livello del mare su da 30 a 80 centimetri

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – Il livello del mare lungo le coste italiane sembra destinato a salire nei prossimi anni con un aumento stimato tra i 30 e gli 80 centimetri entro il 2100. E' l'allarme lanciato dalla Nasa, che ha creato uno strumento di proiezione del livello del mare che rende facilmente accessibili i dati sul futuro innalzamento del livello del mare stilati dall'Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC) dell'Onu. Consultabile sul sito Sea Level Portal della Nasa, la mappa offre un resoconto dettagliato luogo per luogo. "Il nuovo strumento di proiezione del livello del mare della Nasa aiuterà a spianare la strada ad attività future che faciliteranno la condivisione delle conoscenze – ha affermato Vinogradova Shiffer, manager della Nasa che dirige il team -. Queste informazioni sono fondamentali per aumentare la resilienza climatica delle Nazioni con grandi popolazioni costiere, infrastrutture ed economie che saranno colpite dall'innalzamento del livello del mare". (ITALPRESS). fsc/red 10-Ago-21 18:47

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Incendi, Musumeci: “Chiederemo stato di emergenza nazionale”

Articolo successivo

Green Pass, Garante Privacy “I gestori dei locali possono controllare”

0  0,00