Volley: Azzurre al lavoro a Roma in vista degli Europei

2 minuti di lettura

Rispetto a Tokyo out Folie e Sorokaite, dentro Bonifacio e Nwakalor ROMA (ITALPRESS) – La nazionale femminile di volley si radunerà nel tardo pomeriggio di domani a Roma, al Centro di Preparazione Olimpica Giulio Onesti, dove lavorerà fino a mercoledì 18 agosto, data di partenza gli Europei che si concluderanno il 4 settembre. Il ct Davide Mazzanti ha convocato le 14 atlete che saranno impegnate nella rassegna continentale: palleggiatrici: Ofelia Malinov e Alessia Orro; opposti: Paola Egonu e Sylvia Nwakalor; schiacciatrici: Myriam Sylla, Caterina Bosetti, Elena Pietrini, Alessia Gennari; centrali: Cristina Chirichella, Anna Danesi, Sarah Fahr, Sara Bonifacio; libero: Monica De Gennaro e Beatrice Parrocchiale. Rispetto al gruppo olimpico non sono presenti Raphaela Folie e Indre Sorokaite, il cui posto è stato preso rispettivamente da Sara Bonifacio e Sylvia Nwakalor. Fanno parte delle 14 Beatrice Parrocchiale e Alessia Gennari che hanno lavorato tutta l'estate con il gruppo olimpico, fino alla scelta delle 12 per Tokyo. "I cambi di Folie e Sorokaite erano già stati concordati prima dell'Olimpiade – spiega il ct Davide Mazzanti – Sia con Raphaela che con Indre eravamo d'accordo che il loro percorso stagionale terminasse con il torneo di Tokyo 2020". "Al loro posto ho voluto chiamare Bonifacio e Nwakalor, due giocatrici che si sono messe in mostra nella VNL e mi è sembrato giusto premiarle: l'Europeo sarà un'occasione per rimettersi in gioco. Le convocazioni di Parrocchiale e Gennari facevamo sempre parte dei programmi, hanno lavorato con il gruppo olimpico per tutto il periodo di preparazione", ha aggiunto Mazzanti. Non prenderà parte alla trasferta il secondo allenatore Giulio Bregoli che sarà sostituito da Matteo Bertini: "Giulio, già nel corso della Volleyball Nations League, mi aveva comunicato che avrebbe terminato l'attività annuale azzurra con l'Olimpiade. La scelta più logica mi è sembrato l'inserimento per l'Europeo di Matteo Bertini, tecnico che conosco molto bene e che ha lavorato al fianco di Giulio durante la VNL". (ITALPRESS). glb/com 11-Ago-21 17:18

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Credito, attive moratorie per 74 miliardi

Articolo successivo

Samsung, strategia “Galaxy for the Planet” e nuovo capitolo innovazione

0  0,00