Calcio: Simeone “Liga competitiva anche senza Messi”

2 minuti di lettura

"Atletico favorito per il titolo? Guardiamo sempre di gara in gara" MADRID (SPAGNA) (ITALPRESS) – "Siamo i favoriti? È giusto che si parli, noi però non cambieremo la nostra filosofia che è quella di guardare partita per partita, il modo migliore per competere come stiamo facendo da nove anni e mezzo a questa parte. L'obiettivo è essere competitivi su tutti i fronti, fare meglio in Coppa del Re e se possibile anche in Champions e arrivare a fine stagione in lotta per vincere qualcosa". Diego Simeone tiene il suo Atletico Madrid con i piedi ben piantati per terra alla vigilia della prima di campionato contro il Celta. I colchoneros si presentano da campioni in carica e come la squadra da battere visti i problemi di Real e Barcellona. E a proposito dei blaugrana, "l'addio di Messi pesa molto sulla Liga oltre che sul Barcellona. Ma la Premier League non ha nè Messi nè Ronaldo ed è uno dei campionati più importanti al mondo. Dipenderà dalla crescita di tutte le squadre avere un campionato competitivo". In attesa che il mercato gli regali un attaccante ("Tranne che in Premier, il mercato è complesso per tutti. Ogni club farà quello che ritiene meglio per sè"), il Cholo precisa: "Non abbiamo mai parlato con Messi, nè c'è mai stata la minima opportunità che venisse qui". In compenso dall'Udinese è arrivato De Paul. "Si è ridotto le vacanze per adattarsi alla squadra. È un giocatore importante in transizione, ha visione di gioco, è bravo sui calci da fermo, segna, non lo scopro certo io. Vediamo come si integrerà nella squadra, in mezzo la competizione è forte perchè abbiamo Kondogbia, Herrera, Koke, Lemar, Llorente". (ITALPRESS). glb/red 14-Ago-21 12:01

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Berlusconi “Bipolarismo imperfetto ma passo avanti, FI determinante”

Articolo successivo

Scuola, via libera a protocollo d’intesa per ripresa in sicurezza

0  0,00