Calcio: Venezia, Zanetti “Da Udine inizia per noi un nuovo percorso”

2 minuti di lettura

Fra i pali tocca a Lezzerini: problema alla schiena per Maenpaa VENEZIA (ITALPRESS) – Seconda trasferta consecutiva per il Venezia, che dopo lo 0-2 rimediato a Napoli domani farà visita all'Udinese. Sulla carta uno scontro diretto tra squadre che dovranno evitare la retrocessione e per gli arancioneroverdi sarà un importante banco di prova. Alla vigilia dell'incontro della Dacia Arena, l'allenatore Paolo Zanetti si aspetta di evitare gli errori fatti in Campania. "L'Udinese è una squadra forte, con elementi di spessore e sarà una gara difficile come lo saranno tutte le altre. Contro la Juve hanno giocato di rimessa, credo che stavolta proveranno a fare la partita. Da parte nostra, a Napoli abbiamo indirizzato noi la gara con gli episodi, vedi i due rigori subiti, e dovremmo essere più freddi sotto porta, più cattivi, portando il maggior numero di uomini possibili in area avversaria". Riguardo la gara in Friuli, in porta tornerà Luca Lezzerini: Maenpaa ha un problema alla schiena e non sarà convocato, mentre torneranno gli squalificati di Napoli. "Da Udine inizia un nuovo percorso per noi. Ora tutti sono pronti a darci per retrocessi ma questo ci deve dare la carica. Sono convinto che con il lavoro saremo qui tra due o tre mesi a dire il contrario. Abbiamo acquistato giocatori di spessore, il livello degli allenamenti si è alzato e abbiamo margini di miglioramento" conclude il tecnico lagunare. (ITALPRESS). rag/glb/red 26-Ago-21 16:13

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Amministrative Milano, Sala “Corretto fare tre confronti”

Articolo successivo

F.1: GP Belgio. Leclerc “Questa è una pista difficile per la Ferrari”

0  0,00