Jaguar presenta XF e XE R-Dynamic Black

3 minuti di lettura

ROMA (ITALPRESS) – Jaguar introduce i modelli R-Dynamic Black per la berlina XF e per la XE, che offrono nuovi livelli di guidabilita', maneggevolezza, raffinatezza e lusso, oltra a una potente, efficiente ed elettrificata gamma di propulsori. Dopo il lancio della XE R-Dynamic Black avvenuto lo scorso anno, il Black Pack della XF e' stato ulteriormente migliorato grazie alla finitura Gloss Black prevista per le calotte degli specchietti retrovisori esterni e dei sottoporta laterali, che va ad aggiungersi a quella presente nella cornice e negli elementi della griglia, nei bordi dei finestrini laterali, nelle prese d'aria dei parafanghi, nei badge posteriori e, sulla Sportbrake, nelle barre del tetto. Fanno parte della dotazione anche i vetri oscurati. Completano il tutto i cerchi in lega da 19 pollici "Style 5031" per la XE e "Style 5106" per la XF con finitura Gloss Black, abbinati alle pinze dei freni in colore rosso. I lussuosi interni delle auto sono stati arricchiti con impiallacciature splendidamente realizzate con finitura Gloss Grey Figured Ebony per la XE e Satin Charcoal Ash per la XF. La pedaliera in metallo lucido aggiunge un ulteriore tocco di raffinatezza. La sensazione di serenita' ed eleganza presente all'interno dell'abitacolo della XF e' stata implementata grazie alla rinnovata Premium Cabin Lighting, che ora consente di poter scegliere tra 30 diverse colorazioni rispetto alle 10 precedenti. A bordo e' stata posta una notevole attenzione al benessere di tutti gli occupanti, dando priorita' alla qualita' dell'aria. Sia la XE che la XF offrono dei sistemi di ionizzazione dell'aria dell'abitacolo con filtrazione PM2.5, in grado di catturare le particelle aero sospese ultrafini e gli allergeni. Le versioni R-Dynamic Black, come tutti i modelli XE e XF, sono alimentate da propulsori 2.0 litri quattro cilindri Ingenium sia benzina che diesel, quest'ultimi elettrificati tramite la tecnologia mild hybrid (MHEV) da 48 volt. Tutte le motorizzazioni sono abbinate esclusivamente a trasmissioni automatiche ad otto rapporti, caratterizzate da cambi di marcia fluidi e veloci. Queste unita' sono disponibili con la trazione posteriore o, in alternativa, con la trazione integrale all-wheel drive dotata dell'Intelligent Driveline Dynamics. In particolare, l'unita' diesel da 204 CV sviluppa un valore di coppia massima di 430 Nm. La reattivita' e' stata ulteriormente migliorata attraverso il sistema MHEV. Il dispositivo BiSG (Belt integrated Starter Generator) e' in grado di recuperare l'energia solitamente persa durante le fasi di rallentamento e frenata, che viene immagazzinata in una batteria agli ioni di litio da 48V. L'energia recuperata viene successivamente ridistribuita per supportare il propulsore durante le fasi di accelerazione. (ITALPRESS). ads/com 26-Ago-21 15:27

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Amministrative Milano, Bernardo “Sento appoggio Salvini, liste con nomi importanti”

Articolo successivo

Fallimenti nei primi sei mesi del 2021 sotto i valori pre-Covid

0  0,00