Calcio: Pioli “Partenza CR7 inaspettata, in 7-8 possono fare bene”

1 minuto di lettura

"Non cambia molto nelle gerarchie" MILANO (ITALPRESS) – "La partenza di Ronaldo per me e' stata inaspettata, ma non cambia molto per le gerarchie: ci sono 7-8 squadre molto forti, sara' lotta fino alla fine". Lo ha dettoil tecnico del Milan Stefano Pioli alla vigilia della sfida contro il Cagliari. "A me stimola tantissimo la voglia dei giocatori di lavorare con qualita' in ogni istante. Ogni partita ci fara' crescere e dara' spunti su dove migliorare" ha detto Pioli. "Kessie come Donnarumma? In questo momento siamo concentrati solo sulla partita di domani. Per la situazione dei rinnovi mancano ancora giorni importanti, le valutazioni si faranno dopo". Sull'ultimo arrivato Pellegri, Pioli ha aggiunto:"Sta bene, ma ha ancora qualche problemino e non sara' convocato per domani. La sosta gli servira' tanto e spero che tra due settimane sara' pienamente in gruppo". (ITALPRESS). gm/red 28-Ago-21 14:26

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Ciclabili a Milano, Sala “Non metto in discussione disegno a lungo termine”

Articolo successivo

Calcio: Cagliari. Semplici “Il Milan avversario di grande valore”

0  0,00