Calcio: Sarri “Non ci illudiamo dopo due partite”

1 minuto di lettura

"In queste esperienze nuove il percorso di crescita non è mai lineare". ROMA (ITALPRESS) – "In queste esperienze nuove il percorso di crescita non è mai lineare. Ci sono momenti in cui sembra tutto assimilato ma in realtà non è così. Dobbiamo lavorare e crescere ancora molto, i presupposti per fare bene ci sono ma non ci dobbiamo illudere dopo due partite". Lo ha dichiarato il tecnico della Lazio, Maurizio Sarri, dopo la vittoria contro lo Spezia. "Alla squadra ho chiesto di non fare quanto fatto a Empoli – ha spiegato l'allenatore biancoceleste – stasera siamo stati molto più bravi nella gestione del vantaggio. I primi 15 minuti della difesa non mi sono piaciuti e i gol subiti alla prima occasione. Non siamo entrati male in partita, ma due indizi cominciano a mettere un po' di preoccupazione. È qualcosa di cui tenere conto, anche se non ho avuto la sensazione di una squadra molle". Un commento finale sulla prestazione di Luis Alberto e del reparto offensivo: "Abbiamo cercato di dare solidità alla squadra, lui sta crescendo di condizione fisica. Ho fatto giocare i calciatori più qualitativi che avevo – ha aggiunto – sono abituato a scegliere in base alla squadra in settimana e agli avversari. Oggi hanno giocato tutti i calciatori offensivi per tipo di gioco e perché erano pronti", ha concluso Sarri. (ITALPRESS). spf/gm/red 28-Ago-21 20:53

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

L’Atalanta sbatte contro il Bologna, 0-0 al Gewiss Stadium

Articolo successivo

Calcio: Gasperini “Penalizzati dalle condizioni del campo”

0  0,00