Poker Roma a Salerno, doppietta di Pellegrini

2 minuti di lettura

Il primo tempo si era chiuso sullo 0-0. Ancora in gol Veretout, primo gol di Abraham. SALERNO (ITALPRESS) – La Roma domina l'Arechi e batte la Salernitana per 4-0 dopo un primo tempo bloccato a reti inviolate. Josè Mourinho si gode le due reti di capitan Pellegrini, il sigillo del capocannoniere Veretout (3 gol in due partite) e la prima gioia italiana di Tammy Abraham. La prima frazione di gioco segue il copione tracciato da Mourinho alla vigilia: "Giocheremo per la prima volta contro una difesa a 5. Sarà dura ma dobbiamo trovare soluzioni". E di soluzioni nei primi 45' la Roma ne trova poche. La prima occasione dopo pochi istanti è una opzione dalla distanza: ci prova Vina ma Belec è attento e si ripete al 37' sul tiro dal vertice dell'area di Abraham. Il primo tempo si chiude con un dato eloquente: la Roma ha collezionato 314 passaggi riusciti nei primi 45' contro i 27 della Salernitana. Nella ripresa Carles Perez (schierato al posto dello squalificato Zaniolo) tenta subito la frustrata dalla distanza ma la palla si spegne sul fondo. Ma al 48' la Roma passa in vantaggio: Vina crossa, Pellegrini aggancia in area e da posizione defilata col mancino buca Belec. La Salernitana subisce il contraccolpo e la Roma raddoppia dopo pochi minuti con un'azione sull'asse Abraham-Mkhitaryan per favorire il solito Veretout che in area mette a referto il terzo gol del suo campionato. Al 56' Castori si gioca la carta Simy. Ma non basta. Al 63' la Roma ha un'altra occasione con il solito Veretout che calcia col destro da buona posizione: ma stavolta c'è la risposta di Belec. Tris rinviato al 69' e la firma, la prima, è di Tammy Abraham: Carles Perez si muove sulla fascia e serve l'ex Chelsea che col destro dal limite trova il palo-gol. Ma non è finita: Veretout dal fondo libera al tiro Pellegrini che guarda l'incrocio dei pali e lo trova col destro dal limite per il definitivo 4-0: Mourinho si regala il punteggio pieno prima della sosta. (ITALPRESS). spf/gm/red 29-Ago-21 22:58

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Incendio a Milano, pompieri impegnati a spegnere gli ultimi focolai

Articolo successivo

Milan a valanga sul Cagliari, doppietta Giroud

0  0,00