Calcio: Tonali “Io leader nuova U.21, Nazionale A un obiettivo di tutti”

3 minuti di lettura

"Indossare la maglia azzurra è sempre un'emozione, coi tifosi è ancor più bello" ROMA (ITALPRESS) – "Per me l'Under 21 è un punto di partenza e ripartenza". Così Sandro Tonali, centrocampista dell'Under 21 azzurra e del Milan, intervenuto in conferenza stampa in vista delle gare per le qualificazioni agli Europei di categoria del 2023 contro Lussemburgo (3 settembre) e Montenegro (7 settembre). "Non è semplice iniziare un nuovo ciclo, ma siamo tutti disposti a conoscerci nel minor tempo possibile che è la cosa più importante da fare visto che abbiamo solo due giorni per lavorare prima di andare in campo. Io il leader? Sì, a prescindere da ciò però siamo un gruppo compatto. Anche chi non gioca nei club sta cercando di dare il massimo. Ognuno deve dimostrare di poter stare qui". Col Milan domenica il primo gol in campionato con una splendida punizione, anche in rossonero Tonali vuole ritagliarsi uno spazio importante: "Gli obiettivi al Milan sono chiari, a prescindere dalla presenza o meno di Cristiano Ronaldo nel campionato. Puntiamo sempre al massimo e ad arrivare più in alto possibile". Il centrocampista classe 2000 ha già indossato in diverse occasioni la maglia azzurra, ma per lui è sempre come fosse la prima: "E' sempre un'emozione, bisogna sempre essere orgogliosi di farlo. Poi con i tifosi è ancora tutto più bello". Sul ct Paolo Nicolato, Tonali ha spiegato: "E' sempre a disposizione, scherza ed è giovanile. Soprattutto per chi è alla prima esperienza è importantissimo". Nel campionato italiano diversi giovani nelle formazioni di Serie A, un'ondata di aria fresca, secondo Tonali la difficoltà non sta nell'esordire ma nel riuscire a giocare spesso nei club: "La difficoltà è giocare con continuità. E' questa quella che manca, per un giocatore giovane è importantissima. E' vita. In Italia per adesso manca questo, ma è una cosa normale. Devi dimostrare di valere più dell'esperienza dei tuoi compagni". Sul suo obiettivo Nazionale maggiore, Tonali ha concluso: "E' un obiettivo che tutti hanno. Ma stare qui all'Under 21 è fondamentale, vedremo nei prossimi mesi cosa potrò dare". (ITALPRESS). mra/ari/red 31-Ago-21 14:54

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Nazionale: Belotti lascia il ritiro di Coverciano, Calabria in arrivo

Articolo successivo

Calcio: Serie B. Giudice sportivo, quattro squalificati per un turno

0  0,00