Ciclismo: Roglic da padrone, vince 18^ tappa e torna leader Vuelta

1 minuto di lettura

Lo sloveno della Jumbo-Visma trionfa in solitaria ed è maglia rossa ROMA (ITALPRESS) – Primoz Roglic da padrone alla Vuleta a Espana 2021. Lo sloveno del team Jumbo-Visma, vincitore della corsa rossa nel 2019 e lo scorso anno, ha dominato l'odierna 17esima tappa, la Unquera-Laghi di Covadonga di 185.8 chilometri. Con questa affermazione, la terza in questa edizione e l'ottava in carriera nel Grande Giro iberico, Roglic è tornato in cima alla classifica generale della Vuelta, scalzando il norvegese Odd Christian Eiking (team Intermarché-Wanty-Gobert Materiaux). Lo sloveno ha preceduto di un minuto e 35" lo statunitense Sepp Kuss (suo compagno di squadra), secondo, e il colombiano Miguel Angel Lopez (Movistar), terzo. Protagonista dell'odierna tappa, durissima, resa ancor più "epica" dalla fitta pioggia, il colombiano Egan Bernal, del team Ineos Grenadiers, scattato a circa 65 chilometri dal traguardo, al pari di Roglic, staccando tutti lungo la salita della Collada Llomena, la penultima di giornata, prima dell'arrivo ai Laghi di Covadonga. Qui Bernal è "crollato", a 7 chilometri dal traguardo. Domani è in programma la diciottesima frazione della corsa spagnola, la Salas-Altu d'El Gamoniteiru, di 162.6 chilometri, con due Gran Premi della Montagna di primo livello, un Gpm di secondo grado e un'altra salita molto dura all'arrivo. Lecito attendersi altri "scossoni". (ITALPRESS). pdm/red 01-Set-21 17:20

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Ds Automobiles diventa un brand 100% elettrico

Articolo successivo

“Tre piani”, il trailer del nuovo film di Nanni Moretti

0  0,00