Nucleare, Cingolani “Se tecnologia è sicura folle non considerarla”

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – "Per quanto riguarda il nucleare stanno prendendo piede tecnologie di quarta generazione, senza uranio arricchito e acqua pesante per il raffreddamento, con potenze elevate. Paesi come la Francia e gli Stati Uniti stanno investendo su queste tecnologie, per il momento non si tratta ancora di una tecnologia matura ma e' prossima ad esserlo. Se si dovesse verificare che i chili di rifiuto radioattivo sono pochissimi, la sicurezza e' elevata e il costo e basso, e' da folli non considerare queste tecnologie". Cosi' Roberto Cingolani, ministro della Transizione ecologica a "Meritare l'Europa" la scuola di formazione politica di Italia Viva. "Mai come in questo momento bisogna essere laici, della parola nucleare non mi interessa nulla, voglio una sorgente che sia sicura, a basso costo, che non produca scarto radioattivo. Nell'interesse del futuro dei nostri figli e' vietato ideologizzare qualunque tipo di tecnologia. Quando i numeri saranno disponibili prenderemo le nostre decisioni", ha aggiunto Cingolani. (ITALPRESS). cga/mgg/fsc/red 01-Set-21 20:11

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Montella nuovo tecnico Adana Demirspor, allenerà Balotelli

Articolo successivo

Lega vota contro obbligo Green Pass, Letta “Così fuori da maggioranza”

0  0,00