Città più green e intelligenti, Verdecittà arriva a Torino

5 minuti di lettura

TORINO (ITALPRESS) – "Il verde cittadino non è solo un gradevole ornamento di arredo urbano: piante ed alberi sono elementi fondamentali per la nostra salute e per l'ambiente in cui viviamo. Un'alberata abbassa di almeno 20°C la temperatura dell'asfalto delle strade e di almeno 5°C la temperatura dell'aria in città, riducendo quindi il consumo energetico per il condizionamento delle abitazioni in estate. Le città italiane del futuro saranno più verdi, più belle e più intelligenti e per questo stiamo portando avanti con il MiPAAF il progetto Verdecittà, che arriva domani a Torino": lo afferma Carlo Gaudio, presidente del CREA, in occasione della tappa che VerdeCittà farà nel capoluogo piemontese da venerdì 3 a domenica 5 settembre proprio per sensibilizzare l'opinione pubblica sui benefici che il verde apporta non solo alla bellezza, ma anche alla salute e al benessere delle nostre città. Nella storica location dei Giardini Cavour, sarà ospitato – anche grazie al supporto del Comune di Torino – un allestimento a verde temporaneo, appositamente creato da un esperto progettista CONAF, per mostrare come sia possibile coniugare il fascino delle piante con la loro funzionalità in materia di dissesto idrogeologico e contrasto al cambiamento climatico, in una nuova concezione degli Spazi Verdi Urbani che tenga conto anche delle più recenti evidenze scientifiche. "È un grande onore per Torino ospitare Verdecittà, un importante evento per sensibilizzare i cittadini sui molteplici benefici del verde urbano, che oltre a rendere più belle le nostre città può svolgere un ruolo fondamentale nel contrastare il dissesto idrogeologico e nel mitigare gli effetti provocati dai cambiamenti climatici, che sono sotto gli occhi di tutti – dichiara l'assessore all'Ambiente del Comune di Torino Alberto Unia -. Penso in particolare ad alcune soluzioni innovative come il Rain Garden, che i cittadini potranno visitare nell'installazione temporanea realizzata in piazza Cavour, una soluzione basata sulla natura che abbiamo utilizzato di recente nel nuovo giardino di via Revello, utile per assorbire l'eccesso di pioggia e alleggerire i sistemi di drenaggio urbano". Si parte, dunque, da venerdì 3 settembre dalle 10, con i webinar di VerdeCittà, in diretta sul canale You tube e sulla pagina facebook del CREA. Si tratta dell'ormai consueto appuntamento formativo on line con esperti, scienziati, tecnici e professionisti per approfondire le tematiche di attualità legate al verde urbano. In questa occasione, il webinar dal titolo "Scopriamo i benefici del Verde in città", sarà aperto dal presidente del CREA Carlo Gaudio, dall'assessore alle Politiche per l'Ambiente del Comune di Torino Alberto Unia e dalla presidente del CONAF Sabrina Diamanti. Si prosegue, sempre venerdì 3 settembre dalle 18, con l'inaugurazione ufficiale dell'iniziativa, nel corso della quale, il Coordinatore del Progetto Gianluca Burchi donerà le piante utilizzate per l'installazione di VerdeCittà al Comune di Torino, rappresentato dall'Assessore alle Politiche per l'Ambiente, Alberto Unia, affinché, al termine della manifestazione, possano essere ricollocate a beneficio della cittadinanza. Un'area espositiva sarà dedicata alla presentazione del Progetto e alla promozione di una cultura più consapevole dell'importanza del verde e dell'eccellenza del florovivaismo made in Italy. Sempre presso lo stand di VerdeCittà sarà possibile prenotarsi per le visite gratuite esclusive all'Orto Botanico dell'Università (sabato mattina) che si pone come obiettivo quello di divulgare la conoscenza delle piante, i loro usi e la loro ecologia; al Parco del Valentino (sabato pomeriggio) per una passeggiata lungo il Po per fornire ai partecipanti uno sguardo privilegiato sul verde lungo il fiume e sulla collina torinese; al Parco del Sangone (domenica mattina), area verde nel cuore di Mirafiori Sud dove si stanno sperimentando soluzioni innovative basate sulla natura grazie al progetto europeo ProGIReg. Le visite saranno riservate ai visitatori dell'area verde. (ITALPRESS). fsc/com 02-Set-21 14:34

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

F.1: Gp Olanda. Raikkonen “Felice di aver vinto con la Ferrari”

Articolo successivo

Monica Iacono nuovo Ceo di Engie Italia

0  0,00