Calcio: Bale “Bisogna fermare razzismo, con Ancelotti al Real ok”

1 minuto di lettura

"Escludere certi tifosi dallo stadio, a Madrid un'atmosfera migliore" LONDRA (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – "Bisogna agire per fermare il razzismo". Lo ha detto Gareth Bale, attaccante del Galles e del Real Madrid. Alla vigilia del match di qualificazione ai Mondiali, contro la Bielorussia, il capitano del Galles è tornato sugli episodi di Ungheria-Inghilterra, sui quali la Fifa annunciato l'apertura di un procedimento disciplinare. "La cosa più semplice sarebbe escludere certi tifosi dallo stadio. Se poi continuano a ripetere certi gesti orribili, come sembra nel caso specifico, allora si decide di escludere quella Nazionale dalla competizione", ha detto Bale. "Sarebbe opportuno intervenire con una sospensione, nella speranza che i colpevoli imparino in questo modo la lezione", ha aggiunto il gallese. A ruota Bale ha espresso parole al miele su Carlo Ancelotti e ha parlato di "aria nuova" al Real Madrid. "Quest'anno c'è un'atmosfera migliore. Andare al Tottenham mi ha aiutato a tornare più felice. È stata una pausa di cui forse avevo bisogno", ha precisato Bale. "Ho sempre avuto un ottimo rapporto con Carlo Ancelotti. Ho fatto un buon precampionato e un buon inizio di stagione", ha concluso il capitano del Galles, pronto a tornare protagonista non solo in Nazionale ma anche con il "blancos". (ITALPRESS). pdm/red 04-Set-21 13:36

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Amministrative Milano, Sala “Candidati no vax? Dialogare con tutti”

Articolo successivo

Paralimpiadi: Tiro con l’arco. Terza medaglia azzurra nel mixed team

0  0,00