Calcio: Milan. Ibra-gol con Primavera, polemica sui biglietti Champions

2 minuti di lettura

Sul fronte mercato Castillejo potrebbe accettare il trasferimento al Cska Mosca CARNAGO (ITALPRESS) – Ultimo giorno di lavoro settimanale per il Milan, che sta preparando la prossima partita di campionato, dove ad attenderlo ci sarà la Lazio, avversaria a San Siro domenica prossima. A Milanello Pioli ha fatto disputare una partitella (25 minuti per tempo) contro la formazione Primavera. La difesa a quattro ha visto schierati Gabbia a destra, Romagnoli e Tomori centrali, Conti a sinistra. Davanti alla difesa Bakayoko (unico centrocampista di ruolo attualmente a disposizione dell'allenatore), con un pacchetto offensivo formato da Castillejo, Diaz, Rebic, Ibra (autore del primo gol) e Leao. Nei secondi 25 minuti al posto del portoghese è stato schierato Pellegri, anche lui in rete, segno che il lavoro del giovane centravanti sta procedendo senza intoppi e che potrebbe essere convocato per la gara contro la Lazio. Chi ha proseguito nella preparazione individuale è stato Messias, appena arrivato e ancora in ritardo di condizione, con lo staff di Pioli che ha studiato per lui una tabella di marcia personalizzata per rimetterlo in pari con i compagni. Resta vivo anche il fronte mercato, con Maldini e Massara alle prese con la questione Castillejo: lo spagnolo, dopo le trattative sfumate con Betis e Getafe, l'interessamento dell'Hertha Berlino e i tentativi nelle ultime ore di mercato di Sampdoria e Spezia, potrebbe accettare il trasferimento al Cska Mosca. Il calciomercato in Russia chiuderà il 7 settembre, quindi c'è ancora tempo per trovare un accordo, soprattutto dopo che Castillejo è stato escluso dalla lista Champions e vede il suo spazio ulteriormente ridotto dall'arrivo di Messias. Sui social, intanto, sta montando la rabbia dei tifosi rossoneri dopo che la società ha comunicato i prezzi dei biglietti per le gare di Champions League: un tagliando del secondo anello blu di San Siro (la "Curva Sud", cuore del tifo milanista) costa 119 euro, il terzo anello rosso 89, il rettilineo al secondo anello va dai 129 ai 149 euro. Pioli ha concesso alla squadra due giorni di riposo: la ripresa degli allenamenti è prevista per martedì 7 settembre con un allenamento pomeridiano. (ITALPRESS). bf/ari/red 04-Set-21 19:37

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Italia da sogno a Tokyo: raggiunta quota 69 medaglie

Articolo successivo

Afghanistan, Di Maio “Garantire accesso libero a Ong e agenzie Onu”

0  0,00