Nuova opel Astra, la compatta con innovazioni da grande

4 minuti di lettura

La nuova Opel Astra porta nella classe delle compatte innovazioni che erano precedentemente presenti solo su veicoli piu' costosi. Per esempio, su Opel Astra debutta l'ultima evoluzione dei fari attivi Intelli-Lux LED Pixel Light, fondamentalmente gli occhi espressivi dell'Opel Vizor, il nuovo volto del marchio. Questo sistema di illuminazione giunge direttamente da Insignia, l'ammiraglia del "blitz", e con 168 elementi LED, si pone all'avanguardia delle categorie di mercato delle compatte e delle medie. Chi guida e' supportato da sistemi di assistenza all'avanguardia, dall'head up display al sistema di assistenza semiautomatico Intelli-Drive 2.0, e dalla telecamera Intelli-Vision con visione a 360 gradi. Tutti questi sistemi possono essere tenuti sotto controllo e comandati in modo intuitivo dal nuovo posto guida con il Pure Panel completamente digitale. Si tratta di funzioni di sicurezza d'avanguardia, che rendono la guida ancora piu' rilassata. Oltre a cio', nuova Opel Astra dimostra di essere anche particolarmente confortevole, una tipica caratteristica Opel. La nuova generazione monta infatti ancora una volta i sedili attivi certificati dagli esperti di ergonomia di AGR, che trasformano nuova Opel Astra in una oasi di benessere, il tutto nella massima sicurezza. L'architettura della nuova Opel Astra comprende anche i piu' recenti sistemi automatici di assistenza alla guida. Oltre alla telecamera multifunzione nel parabrezza, la tecnologia prevede quattro telecamere nella carrozzeria (una all'anteriore, una al posteriore e una su ogni lato), cinque sensori radar (uno all'anteriore e uno su ogni angolo), e sensori agli ultrasuoni anteriori e posteriori. Telecamere e sensori sono integrati con connettivita' e-horizon nel sistema Intelli-Drive 2.0, che aumenta la portata delle telecamere e del radar. Cio' permette al sistema di adattare la velocita' in curva, di raccomandare la velocita' e di eseguire cambi di corsia semiautomatici. Il sistema di rilevamento delle mani sul volante garantisce la presenza attiva del guidatore in ogni momento. Le funzioni Rear cross-traffic alert, Rilevamento angolo cieco a lungo raggio e Posizionamento attivo in corsia, che mantiene la vettura al centro della propria corsia, costituiscono il sistema Intelli-Drive 2.0. Il lungo elenco di sistemi automatizzati di assistenza alla guida comprende anche il cruise control attivo, che aumenta o riduce la velocita' per seguire il veicolo che precede – senza superare la velocita' impostata – e che puo' fermare completamente la vettura se necessario. Con il cambio automatico, la vettura riprende a marciare automaticamente grazie al dispositivo "Stop & Go". L'offerta di sistemi di assistenza al vertice del segmento prevede inoltre un grande head up display e la telecamera Intelli-Vision, per facilitare le manovre di parcheggio. I due widescreen del posto guida con Pure Panel permettono di tenere sempre tutto sotto controllo. I sistemi di infotainment di nuova generazione possono essere comandati con il riconoscimento vocale e in modalita' touch sullo schermo centrale o con i pratici comandi al volante. Su tutte le versioni gli smartphone compatibili possono essere collegati in modalita' wireless con Apple CarPlay e Android Auto e possono essere caricati sempre in modalita' wireless. (ITALPRESS). tvi/com 07-Set-21 16:00

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Polizia, Rattà (squadra mobile): “Contrasteremo mafie”

Articolo successivo

Motomondiale: Gp Aragon. Aprilia, Espargarò e Vinales “Pronti e carichi”

0  0,00