Calcio: il Giappone rinuncia all’organizzazione del Mondiale per club

1 minuto di lettura

La decisione dovuta alla preoccupazione per la diffusione del Covid ROMA (ITALPRESS) – La federazione giapponese ha comunicato alla FIFA che non potrà ospitare il Mondiale per club a dicembre, a causa delle restrizioni dovute all'emergenza sanitaria per il Covid-19. L'evento potrebbe dunque essere posticipato o in alternativa disputarsi in un altro paese. Come riporta l'Équipe citando l'agenzia di stampa giapponese Kyodo, "sulla decisione ha influito il rischio di un aumento dei contagi da coronavirus e la difficoltà di realizzare un profitto a causa di una probabile limitazione del numero di spettatori". La federazione giapponese è comunque in contatto con la Fifa per capire se sia possibile rinviare la competizione, come già capitato per l'ultima edizione, organizzata in Qatar lo scorso febbraio e vinta dal Bayern Monaco. (ITALPRESS). pal/red 08-Set-21 15:20

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Credito, ancora attive moratorie per 71 miliardi

Articolo successivo

Green Pass, Sala: “Serve approccio unico”

0  0,00