Mondiali2022: Tite “Brasile-Argentina? Leggi vanno rispettate”

1 minuto di lettura

"Il calcio non è al di sopra della salute", le parole del ct verdeoro RECIFE (BRASILE) (ITALPRESS) – "Sarebbe giusto rigiocare la gara con l'Argentina? La decisione giusta è rispettare la legge, è mettere al primo posto la salute delle persone. Lo sport è importante ma salute e leggi vengono prima". Il ct del Brasile, Tite, torna così sul caos di San Paolo, con la sfida contro l'Albiceleste sospesa dopo pochi minuti per l'intervento delle autorità sanitarie e quattro giocatori argentini portati via per la violazione dei protocolli anti-Covid. "Avrei voluto che si giocasse ma le leggi vanno rispettate, il calcio non è al di sopra delle leggi – ha commentato ancora il ct verdeoro – Non esiste aggirare le leggi, è una questione di rispetto nei confronti di un Paese, di un popolo, di una nazionale". (ITALPRESS). glb/red 09-Set-21 10:07

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Ligue 1, -1 per Nizza ma gara contro Marsiglia va rigiocata

Articolo successivo

Letta “La maggioranza del Paese è favorevole a estensione green pass”

0  0,00