Calcio: Milan.Giroud negativo al tampone,dubbi in attacco con la Lazio

3 minuti di lettura

Il francese domani verrà sottoposto allo screening medico previsto dal protocollo federale CARNAGO (ITALPRESS) – Ottime notizie per Stefano Pioli: Olivier Giroud è risultato negativo al tampone e potrebbe essere convocato già per la gara di domenica sera contro la Lazio: "Il calciatore – si legge nel comunicato ufficiale -, domani verrà sottoposto allo screening medico previsto dal protocollo federale per la ripresa dell'attività sportiva". A Milanello ultime prove di formazione: l'allenatore sembra aver sciolto i dubbi sulla coppia di centrali di centrocampo, con il rientrante Kessie provato insieme a Tonali. Bennacer partirà quindi dalla panchina, mentre Krunic non sarà della partita. Il centrocampista bosniaco, che aveva accusato un problema muscolare alla vigilia della gara contro il Kazakistan, sarà valutato nei prossimi giorni per stabilire i tempi di recupero. Saelemaekers e Florenzi sono in ballottaggio per una maglia come esterno alto di destra, Romagnoli potrebbe tornare a giocare dal primo minuto al posto di Kjaer in previsione di una settimana che vedrà il Milan impegnato a Liverpool in Champions e a Torino contro la Juventus, ma il grande dubbio riguarda il ruolo del centravanti, con il ballottaggio (in attesa di capire se Giroud sarà convocato o meno) tra Ibrahimovic e Rebic che proseguirà fino a poche ore dal match. Nell'ultimo allenamento Pioli li ha alternati nelle prove tattiche e si riserva ancora la seduta di rifinitura prima di decidere se far giocare lo svedese (ultima gara lo scorso 9 maggio contro la Juventus) o il croato. Il Milan contro la Lazio potrebbe vincere le prime tre partite in campionato per due stagioni di fila per la prima volta in Serie A, potendo contare anche su una statistiche che dice che i rossoneri hanno perso soltanto una delle ultime 31 partite casalinghe contro la Lazio in Serie A con un bilancio di 19 vittorie e 11 pareggi (in tal senso la Lazio è la squadra contro cui il Milan ha pareggiato più partite in Serie A, 59): a partire dal 1990, solo contro il Torino i rossoneri non hanno subito alcuna sconfitta nel torneo. Anche la Lazio, da parte sua, arriva da due vittorie nelle prime due giornate, e solo in due occasioni ha vinto le prime tre partite di un campionato di Serie A, nel 1974-75 e nel 2012-13. (ITALPRESS). bf/ari/red 10-Set-21 19:45

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Covid, Brusaferro “Situazione stabile, lievemente decrescente”

Articolo successivo

Calcio: Roma. Mourinho tocca quota 1000, dubbio in difesa col Sassuolo

0  0,00