F.1: Gp Italia. Leclerc “Macchina oggi difficile da guidare”

1 minuto di lettura

Sainz "Fatto il massimo ma vogliamo di più", dice lo spagnolo della Ferrari MONZA (MILANO) (ITALPRESS) – "La macchina era difficile da guidare, non entrerò nel dettaglio ma c'era qualche problema che non mi ha aiutato e forse ci è costato la terza fila. Cercheremo di mettere le cose a posto e speriamo di fare una buona sprint domani". Se lo augura Charles Leclerc, dopo l'ottavo tempo nelle qualifiche per la sprint qualifying di Monza. "Le McLaren stanno andando molto forte ma anche nei weekend difficili bisogna portare dei punti a casa", ha aggiunto. "Sappiamo che questo è un circuito difficile per le caratteristiche della nostra macchina ma siamo migliorati rispetto all'anno scorso anche se non è sufficiente. Vogliamo di più, a Monza vogliamo di più ma oggi più di 1'20"3, 1'20"4 non c'era. Sono contento del mio giro e della qualifica in generale ma vogliamo di più". Così Carlos Sainz dopo il settimo tempo nelle qualifiche per la sprint race di Monza. "Sappiamo che la nostra posizione è quella, dobbiamo cercare di tenerla e magari migliorarla con due buone partenze. Ma come passo non avremo molto più di questo". (ITALPRESS). glb/red 10-Set-21 20:59

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Roma. Mourinho tocca quota 1000, dubbio in difesa col Sassuolo

Articolo successivo

Tromba d’aria a Pantelleria. Due morti e nove feriti, uno è grave

0  0,00