Calcio: Spezia. Thiago Motta “Abbiamo carte in regola per fare bene”

2 minuti di lettura

Per il tecnico spezzino domani sarà la prima al Picco: "Siamo motivati" LA SPEZIA (ITALPRESS) – "Non possiamo dimenticare l'amarezza della scorsa partita contro la Lazio, ma dobbiamo tenerlo bene a mente per non ripetere gli errori commessi". Questo il pensiero di Thiago Motta, allenatore dello Spezia, intervenuto in conferenza stampa per presentare la gara di domani contro l'Udinese. "Tanti giocatori sono arrivati all'ultimo momento ma questo non può essere una scusa, anche altre squadre sono nella nostra stessa situazione – ha spiegato il tecnico spezzino -. Penso che abbiamo le carte in regola per affrontare questa prima partita in casa e fare una buona prestazione". Thiago Motta, per lui domani la prima allo stadio Alberto Picco, ha preferito non sbilanciarsi su uomini e modulo che sceglierà: "Penso che non sia la cosa più importante per quella che è la mia idea di calcio, partita dopo partita ci adatteremo e cambieremo per dare sempre il nostro meglio – ha sottolineato l'ex Genoa -. Sono soddisfatto di tutti i miei ragazzi, non so quali obiettivi riusciremo a raggiungere, ma sono sicuro che abbiamo un enorme margine di miglioramento e la squadra è motivata. Per quanto riguarda la lista dei convocati, se un giocatore si trova lì è perché lo ritengo pronto per affrontare la partita". Infine, sugli avversari, l'Udinese di Gotti, Thiago Motta ha concluso: "E' un'ottima squadra con un allenatore molto esperto. Sicuramente il pubblico sarà un sostegno enorme ma in campo dipenderà tutto da noi. Sapere di avere i tifosi a nostro fianco dall'inizio della partita ci dà una carica in più, e speriamo di gioire tutti insieme a fine partita", ha chiosato l'italo-brasiliano. (ITALPRESS). mra/glb/red 11-Set-21 15:15

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Zaccagni si presenta alla Lazio “Qui per migliorare con Sarri”

Articolo successivo

Vaccino, Speranza “Obiettivo 80% entro settembre alla nostra portata”

0  0,00