GP Italia, intitolata curva parabolica a Michele Alboreto

1 minuto di lettura

"Grande emozione e grande soddisfazione", dice il presidente dell'Aci Milano Gernomino La Russa MONZA (ITALPRESS) – In occasione del Gran premio d'Italia di Formula Uno, il circuito di Monza ha ospitato la cerimonia di intitolazione della curva Parabolica a Michele Alboreto, il pilota milanese scomparso nel 2001, nel corso di alcuni test di collaudo nel Lausitzring. La cerimonia ha visto anche la sua Ferrari numero 27 portata fin sul disegno commemorativo realizzato nella via di fuga. "Una grande emozione e, allo stesso tempo, una grande soddisfazione". Così Geronimo La Russa, presidente dell'Autombile Club Milano, commenta l'intitolazione della 'Curva Parabolica' dell'Autodromo di Monza al pilota milanese Michele Alboreto. "Dieci anni fa – prosegue Geronimo La Russa – l'Automobile Club Milano aveva onorato la memoria di Alboreto intitolando la Sala del proprio Consiglio Direttivo, nel Palazzo di corso Venezia, con il suo nome. Oggi il percorso si conclude con questo altissimo gesto che, ne sono convinto, sarà davvero gradito e apprezzato da tutti gli appassionati di motori". (ITALPRESS). glb/com 11-Set-21 14:36

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Mandelli “Farmacisti protagonisti credibili del sistema assistenziale”

Articolo successivo

Inzaghi “Bastoni out, Real? Concentrati su Samp”

0  0,00