Serie A: Dionisi “Non meritavamo di perdere”

2 minuti di lettura

"Bella partita, sono orgoglioso di quello che hanno fatto i ragazzi" ROMA (ITALPRESS) – "Sono soddisfatto di quel che abbiamo fatto, c'è rammarico perché sul campo avremmo meritato di più. Mourinho? Mi ha ringraziato prima della partita per le parole che ho speso per lui in conferenza stampa ma sul campo giocano le squadre e non gli allenatori". Lo ha detto Alessio Dionisi, tecnico del Sassuolo, dopo la sconfitta per 2-1 contro la Roma. Decide un gol a tempo scaduto di El Shaarawy al termine di una sfida condizionata da due pali, due gol annullati e tante chance da una parte all'altra. "Ci adeguiamo alla partita e al valore dell'avversario – ha detto ai microfoni di Dazn – Non abbiamo sfruttato fino in fondo tutte le occasioni, è stata una bella partita e sono orgoglioso di quel che hanno fatto i ragazzi. Ma non possiamo essere appagati". Sulla fase difensiva il Sassuolo "sta lavorando", dice Dionisi convinto che se "si lavora di squadra, si può sopperire alle difficoltà". E su Berardi: "È importante per noi, dobbiamo servirlo più velocemente per metterlo nelle condizioni di fare uno contro uno a campo aperto. Ce lo coccoliamo, dalla prossima spero di utilizzarlo per 90'". Sostituito all'intervallo Raspadori che ha accusato un affaticamento muscolare: "Niente di grave ma ho voluto preservarlo alla prossima. Scamacca ha fatto benissimo. Se possono giocare insieme? Ci proveremo, possono farlo ma serve equilibrio". (ITALPRESS). spf/mra/glb/red 12-Set-21 23:12

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Serie A: Mourinho “Gara speciale, poteva finire 6-6 o 7-7”

Articolo successivo

Meet the Docs! Film Fest annuncia la quinta edizione

0  0,00