Allegri “Testa a Malmoe, poi raddrizzeremo campionato”

2 minuti di lettura

"Dobbiamo rimanere sereni e continuare a lavorare", predica il tecnico MALMOE (SVEZIA) (ITALPRESS) – "E' una partita importante, dopo due anni sono anche un po' emozionato a tornare a far parte della Champions. È una partita difficile, in Europa lo sono tutte, e loro sono una squadra fisica. Poi penseremo a raddrizzare il campionato, ci vorrà un po' di tempo ma lo raddrizzeremo". Massimiliano Allegri e la sua Juventus non vogliono steccare l'esordio stagionale in Champions in Svezia contro il Malmoe ma sanno che poi ci sarà da recuperare terreno in serie A dopo un solo punto in tre gare. "Bisogna rimanere sereni – assicura il tecnico bianconero – Abbiamo fatto delle buone partite a tratti ma abbiamo pagato a caro prezzo degli errori individuali che nell'arco di una stagione possono starci, magari non tutti insieme… Ma dobbiamo continuare a lavorare con serenità e migliorare le cose che sono da migliorare. Sarà un torneo equilibrato, non c'è una squadra che può ammazzare il campionato e dobbiamo cercare nel giro di un mese, un mese e mezzo di rientrare nelle prime posizioni". Assenti in Svezia Bernardeschi ("ha preso un colpo sabato in partita e ha sentito dolore al ginocchio ma niente di grave") e Chiesa: "Non è ancora tranquillo col problema al flessore e davanti al rischio di perdere un giocatore per un mese ho preferito lasciarlo a casa". Chiosa sulla lite di sabato con Spalletti: "Ogni tanto con Luciano bisticciamo da bravi toscani ma non è successo niente". (ITALPRESS). glb/red 13-Set-21 19:20

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Champions. Palomino “Moreno giocatore forte, speriamo far bene”

Articolo successivo

Atalanta al debutto in Champions, Gasperini “Girone difficile”

0  0,00