Calcio: Brasile. Pelé prossimo a lasciare la terapia intensiva

1 minuto di lettura

L'ex campione verdeoro è ancora ricoverato in ospedale a San Paolo SAN PAOLO (BRASILE) (ITALPRESS) – Secondo una delle sue figlie, Pelé è "pronto a lasciare la terapia intensiva" dell'ospedale Albert Einstein di San Paolo, dove è ricoverato in seguito all'asportazione di un tumore "sospetto" al colon dallo scorso 4 settembre. Kely Nascimento specifica che il tre volte campione del mondo (1958, 1962, 1970) sarà trasferito in una stanza "tra un giorno o due, poi tornerà a casa". "Si sta riprendendo bene dall'operazione. Non soffre, è di buon umore (solo un po' turbato perché può mangiare solo gelatina ma se la caverà!)", ha scritto la figlia di Pelé su Instagram, accompagnando le sue parole con una foto sorridenre di O'Rey. Venerdì Pelé, 80 anni, ha rassicurato tutti sulle sue condizioni: "Amici miei, ogni giorno che passa mi sento un po' meglio". (ITALPRESS). mc/red 14-Set-21 08:30

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Cybersecurity: arriverà a breve la comunicazione quantistica a proteggerci?

Articolo successivo

Totti ‘benedice’ la nuova Roma “Pellegrini un degno capitano”

0  0,00