Calcio: Champions. Kjaer “Col Liverpool dobbiamo dimostrare chi siamo”

1 minuto di lettura

Il centrale danese assicura: "Stiamo bene fisicamente e mentalmente" MILANO (ITALPRESS) – "Il Liverpool è una squadra fortissima, ma stiamo bene sia fisicamente che mentalmente. Sarà una gara difficile ma dobbiamo andare lì per giocare da Milan". Così Simon Kjaer, difensore del Milan, intervenuto in conferenza stampa, alla vigilia della sfida di Champions League contro il Liverpool, programma domani alle 21 ad Anfield. "Sono orgoglioso che Kakà abbia detto delle belle parole su di me – ha detto il centrale danese -. Domani è una partita speciale. Siamo pronti, abbiamo preparato bene la gara, siamo cresciuti tanto. Adesso dobbiamo dimostrare chi siamo. In Champions si gioca sempre contro i migliori, ma solo così possiamo crescere tutti. Dovremo giocare a testa alta". Sul suo percorso fatto in rossonero: "Sto giocando il mio calcio migliore qui – ha sottolineato Kjaer -. Ma io gioco bene se la squadra gioca bene ed è così per qualsiasi calciatore. Poi con l'esperienza so bene in cosa sono più bravo e meno. Più giocatori possibili devono essere messi nelle condizioni di fare il meglio possibile". Sul feeling con Tomori, Romagnoli e gli altri compagni di reparto: "Lavoriamo per mettere il mister in difficoltà, il nostro rapporto è ottimo", ha concluso il centrale. (ITALPRESS). mra/mc/red 14-Set-21 14:52

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Champions. Pioli “Vogliamo scrivere nostra storia da domani”

Articolo successivo

In un libro le “Storie di medici ai tempi del Covid”

0  0,00