Calcio: Thiago Motta “Ripartiamo da prestazione contro Udinese”

2 minuti di lettura

Spezia di scena domenica al Penzo, nella sfida salvezza contro il Venezia LA SPEZIA (ITALPRESS) – "Nonostante la sconfitta, siamo consapevoli della prestazione positiva che abbiamo portato in campo nella scorsa partita contro l'Udinese, meritavamo una vittoria che non siamo riusciti a cogliere. Questa settimana siamo partiti da questa consapevolezza per allenarci al meglio in vista del match contro il Venezia". Soddisfatto del gioco offerto contro i friuliani, Thiago Motta chiede al suo Spezia un passo avanti, ovvero il primo successo stagionale. Appuntamento per domenica al Penzo, contro il Venezia diretta concorrente nella corsa alla salvezza. "Mi aspetto il miglior Venezia possibile. È una squadra in crescita, guidata da un ottimo allenatore che stimo molto. Sono reduci da una buona prestazione contro l'Empoli e a casa loro sarà una sfida dura, ma molto interessante; noi dovremo essere bravi a giocare con un ritmo alto lottando per portare i tre punti a casa". Il tecnico italo-brasiliano assicura che "i ragazzi sono pronti, hanno lavorato duramente per prepararsi al meglio a questa partita, sono giovani e hanno voglia di riscattarsi. Io e il mio staff dobbiamo riconoscere chi è pronto per scendere in campo, ma chi sarà tra i titolari dipende da loro, da quello che dimostrano durante la settimana". Non ci saranno gli infortunati Colley e Agudelo ma Thiago Motta non cerca alibi. "Non parlerei di sfortuna, purtroppo sono situazioni che vedono coinvolte tutte le squadre, chi più e chi meno. Bisogna metterlo in conto e riuscire, nonostante gli assenti, a disporre in campo i ragazzi nel miglior modo possibile per affrontare al meglio ogni sfida". E per quanto riguarda i nuovi arrivi, si sofferma su Antiste: "Sono molto soddisfatto del suo impegno, sta cercando di dare il massimo in allenamento per guadagnarsi minuti in campo. Fisicamente è più che pronto, è molto resistente e riesce spesso a dare una mano anche per quanto riguarda il lavoro difensivo. Sono convinto che se continuerà ad allenarsi in questo modo giocherà un ruolo da protagonista nello Spezia". (ITALPRESS). glb/com 17-Set-21 18:31

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Salernitana. Castori “Serve cambio passo, ci salveremo”

Articolo successivo

Superbike: Razgatlioglu comanda le libere del venerdì in Catalogna

0  0,00