Lexus LC Convertible vince il Premio come Miglior Poster di Viaggio

2 minuti di lettura

La scena che vede una Lexus LC Convertible guidata con il tetto abbassato lungo la riva del Mar Nero ha rapito l'immaginazione del pubblico. La veduta della strada verso la citta' di Batumi si e' affermata, attraverso una votazione pubblica, come la vincitrice tra una collezione di poster Lexus in stile vintage creati per evocare l'eta' dell'oro dell'automobilismo. Le opere sono state commissionate a sette artisti e designer di diversi paesi europei con lo scopo di catturare il piacere di guida e il design spettacolare della LC a cielo aperto. Le creazioni sono state esposte sui canali social di Lexus durante il mese scorso, qui le persone hanno potuto votare le loro preferite, dando vita a un concorso serrato per l'aggiudicazione del primo premio. Un totale di 3.459 voti ha decretato il podio, con il gradino piu' alto assegnato alla Georgia, a seguire la Spagna, con lo scorcio di David de la Heras della Sierra di Madrid, e poi la Francia, con Matthieu Forichon che ritrae la LC Convertible nello scenario della Costa Azzurra. Dieci fortunati vincitori verranno ora selezionati tra coloro che hanno votato l'opera georgiana. Ognuno dei quali ricevera' una stampa incorniciata del poster e alcuni omaggi Lexus (i vincitori saranno avvisati via e-mail). Nino Gordeladze, direttore creativo esecutivo di Windfor's con sede nella capitale georgiana, ha descritto l'opera come: "L'inizio di un'avventura estiva indimenticabile e' dietro l'angolo: la sensazione di assoluta liberta' vissuta con stile e carisma con, in questo caso, la splendida citta' di Batumi che aspetta all'orizzonte, presagio di emozionanti piaceri estivi". (ITALPRESS). tvi/com 17-Set-21 13:49

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

La Range Rover Sport SVR insegue 007 nel nuovo film di James Bond

Articolo successivo

Calcio: Mihajlovic “Inter forte, ma Bologna può metterla in difficoltà”

0  0,00