Malagò “Impianti al 100% o governo integri ricavi”

1 minuto di lettura

La replica del sottosegretario Vezzali: "Vogliamo arrivarci quanto prima" MILANO (ITALPRESS) – "Le società non ce la fanno, hanno già problemi enormi dovuti a quello che è successo negli ultimi 18 mesi: o si dà la possibilità di ottenere il 100% di capienza negli impianti sportivi oppure si deve integrare quello che non si riesce a ottenere". Non ha dubbi il presidente del Coni, Giovanni Malagò, a margine dell'inaugurazione del Bocconi Sport Center. "È evidente che il mondo dello sport richiede l'aumento della capienza degli impianti, soprattutto se ci sono dinamiche di rispetto delle prescrizioni, come succede all'estero". In alternativa, secondo Malagò, c'è solo una soluzione: integrare i ricavi che "uno perde per strada". "Il Governo si esprimerà entro fine settembre, abbiamo ancora un po' di tempo per valutare la situazione epidemiologica – la replica del sottosegretario con delega allo Sport Valentina Vezzali – Io sono ottimista per la capienza, l'obiettivo è arrivare al 100% quanto prima". (ITALPRESS). ban/glb/red 18-Set-21 12:42

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Brunetta “Entro un mese contratto per lavoro agile”

Articolo successivo

Calcio: D’Aversa “Empoli trasferta insidiosa, ma Samp vuole 1^ vittoria”

0  0,00