Superbike: Locatelli rinnova con Yamaha fino al 2023

2 minuti di lettura

Alla sua prima stagione fra le derivate ha già conquistato tre podi BARCELLONA (SPAGNA) (ITALPRESS) – Sulla scia di 12 gare consecutive tra i primi cinque oltre ai suoi primi tre podi in carriera nel Mondiale Superbike, Andrea Locatelli resterà con Yamaha Motor Europe per le stagioni 2022 e 2023. Lo scorso anno al team Evan Bros, Locatelli, classe '96, è stato l'autentico dominatore del Mondiale Supersport in cui ha portato a casa 12 vittorie su 15 possibili, oltre a un totale di 13 podi e sette pole position su otto. Solo in due occasioni non è salito sul podio, ovvero nella gara disputata al Circuit de Barcelona-Catalunya e condizionata dalla pioggia che lo ha visto arrivare quarto e in Gara 2 a Magny-Cours. Dopo il dominio nella classe intermedia è arrivato nel WorldSBK all'interno del team ufficiale Yamaha al fianco del compagno di box Toprak Razgatlioglu. Nei primi quattro round della stagione il rookie lombardo ha lottato costantemente per un posto in top ten ma la vera svolta di Locatelli è arrivata al TT Circuit Assen dove è iniziata una striscia di 12 gare sempre tra i primi cinque e per ben 11 volte è arrivato terzo o quarto. Assen è anche la pista in cui Locatelli ha ottenuto il suo primo podio nel WorldSBK grazie al terzo posto in Gara 2. Da lì è iniziato il suo ottimo stato di forma meritandosi anche il contratto Yamaha per almeno le prossime due stagioni. (ITALPRESS). glb/com 18-Set-21 09:39

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Pelè rassicura “Sto recuperando bene e continuo a sorridere”

Articolo successivo

Calcio: “L’Equipe” svela cifre ingaggio Messi, 110 mln in tre anni

0  0,00