Calcio: Reina “Percorso nuovo ma potenziale c’è, faremo bene”

1 minuto di lettura

Il portiere della Lazio "In questa piazza la pazienza non è scontata" ROMA (ITALPRESS) – "Abbiamo iniziato ora un percorso con un allenatore vincente, veniamo da un modo di giocare diverso. In queste piazze sicuramente la pazienza non è scontata, ed è sempre obbligatorio fare le cose bene e portare risultati. Ma siamo convinti che il nostro potenziale sia forte e alla fine la squadra farà bene". Lo ha detto il portiere della Lazio Pepe Reina, nel corso della cerimonia di consegna dei premi Manlio Scopigno e Felice Pulici 2020/2021. Reina ha ricevuto il riconoscimento da Dino Zoff, che ha detto: "Gli faccio i complimenti perché con i piedi è molto più forte di me". "E' impossibile arrivare ai livelli di Zoff ma posso prenderne esempio – ha replicato Reina – Mio papà mi diceva sempre che il calcio è importante per la vita nei primi anni. I trofei, le parate, tutto passa, ma alla fine rimane l'uomo. Quindi preferisco essere ricordato per la persona che sono e per i miei valori". (ITALPRESS). spf/pal/red 20-Set-21 12:08

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Ingv, nuovo modello 3d del sottosuolo di un’area dei Campi Flegrei

Articolo successivo

Calcio: Castori “Atteggiamento giusto, salvezza possibile”

0  0,00