Ciclismo: Mondiali. Colbrelli e Trentin punte azzurre prova su strada

3 minuti di lettura

Ufficializzati i nove azzurri, Cassani chiama anche Ulissi e Bagioli MILANO (ITALPRESS) – Sono stati ufficializzati i nomi degli azzurri delle rappresentative strada che saranno al via del Campionato del Mondo nelle Fiandre. Questi i nove nomi per la prova in linea: il campione d'Europa Sonny Colbrelli (Bahrain Victorious), Matteo Trentin e Diego Ulissi (Uae Emirates), Alessandro De Marchi (Israel Start Up Nation), Gianni Moscon e Salvatore Puccio (Ineos Grenadiers), Andrea Bagioli e Davide Ballerini (Deceuninck Quick Step), Giacomo Nizzolo (Qhubeka NextHash). Lorenzo Rota (Intermarché Wanty Gobert) sarà riserva in patria. Venerdì il ct Davide Cassani svelerà la formazione titolare. "Abbiamo studiato nei particolari il percorso e l'idea è chiara – ha detto Cassani – Quest'anno ci sono nazionali fortissime, basta guardare l'elenco partenti, però con i nostri ragazzi l'avvicinamento è stato ideale e fin dalla primavera sapevano che dovevano arrivare pronti. Tra gli azzurri c'è stima reciproca e quella italiana è sempre stata La Squadra". Queste le azzurre per la prova su strada Elite: Elisa Longo Borghini (Trek Segafredo – Fiamme Oro), Elisa Balsamo (Valcar Travel&Service – Fiamme Oro) e Vittoria Guazzini (Valcar Travel&Service – Fiamme Oro), Elena Cecchini (SD Worx- Fiamme Azzurre), Maria Giulia Confalonieri (Certizit WTN – Fiamme Oro), Marta Cavalli (FDJ – Fiamme Oro), Marta Bastianelli (Alé BTC Ljubljana – Fiamme Azzurre). Riserva sul posto Barbara Guarischi (Movistar). "Le favorite sono le olandesi, come sempre, e la belga Lotte Kopecky. Noi avremo più opzioni, compreso lo sprint per favorire Elisa Balsamo", ha spiegato il ct Dino Salvoldi. Il ct Marino Amadori ha invece ufficializzato i 6 nomi Under 23: Filippo Baroncini e Michele Gazzoli (Colpack Ballan), Marco Frigo (Seg Racing), Luca Colnaghi (Trevigiani Campana Imballaggi), Luca Coati (Qhubeka NextHash) e Filippo Zana (Bardiani CSF Faizané). Il ct Rino De Candido ha invece svelato i 4 azzurri Juniores: Dario Igor Belletta (GB Junior Team), Samuele Bonetto (Giorgione Vam + crono), Manuele Oioli (Bustese Olonia Tartaggia Bike) e Alberto Bruttomesso (Borgo Molino Rinascita Ormelle). Queste le Juniores: Francesca Barale, Eleonora Ciabocco, Carlotta Cipressi, Valentina Basilico e Michela De Grandis. "I nostri tecnici hanno effettuato delle scelte ponderate – ha commentato il presidente della Fci, Cordiano Dagnoni – Tutti hanno percepito l'atmosfera positiva che regna in seno al team e questo va sottolineato. Le squadre hanno avuto tutto il supporto per lavorare al meglio. I presupposti sono ottimi e l'inizio è stato dei migliori". (ITALPRESS). mc/com 20-Set-21 16:46

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Stellantis estende commercio elettronico in Italia a tutti i brand

Articolo successivo

Tg Sport – 20/9/2021

0  0,00