Calcio: Italiano “Eccellente gara ma siamo calati alla distanza”

2 minuti di lettura

Il tecnico della Fiorentina "L'espulsione di Nico Gonzalez? Ha sbagliato e imparerà" FIRENZE (ITALPRESS) – "Abbiamo fatto un'eccellente gara ma calando poi alla distanza. Peccato perché abbiamo approcciato benissimo la partita e se avessimo fatto risultato anche oggi il nostro processo di crescita ci avrebbe aiutato nell'autostima. Essendo la quinta giornata di campionato penso che bisogna guardare il bicchiere mezzo pieno, ovvero che per settanta minuti siamo stati all'altezza dei campioni di Italia, ma se non riesci a concretizzare loro sono troppo forti. Il risultato è troppo pesante per quello che abbiamo visto, anche se uscire con gli applausi fa molto piacere". Lo ha detto il tecnico viola Vincenzo Italiano commentando la sfida disputatasi allo stadio 'Franchi' di Firenze fra Fiorentina ed Inter, terminata tre a uno per gli ospiti. "Il nostro primo obiettivo è fare 40 punti e noi per come abbiamo vissuto gli ultimi anni dobbiamo cercare di concentrarci soprattutto su quello – ha aggiunto Italiano -. Poi dobbiamo migliorare sotto tanti aspetti, specie negli ultimi 20 metri. Nella ripresa dovevamo avere lo stesso coraggio del primo tempo per il timore di subire l'Inter, peccato perche' poi perdi". "Voglio vedere dalla Fiorentina la grande qualità delle rotazioni, si allenano tutti bene, tutti sanno che quando vanno in campo sanno quel che c'è da fare – ha proseguito Italiano – Questo deve concretizzarsi in gare come questa con l'Inter. Nico Gonzalez? In altre situazioni mi arrabbiavo di piu' – ha concluso Italiano -. Negli ultimi 10-15 minuti con lui fortissimo di testa potevamo creare qualche pericolo. Ha sbagliato, quando siamo rimasti in dieci in due partite abbiamo perso tre a uno. Ha sbagliato e si renderà conto che certe cose nel campionato italiano non vanno fatte". (ITALPRESS). lc/pal/red 21-Set-21 23:24

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Dionisi “Sconfitta ci lascia l’amaro in bocca, è un peccato”

Articolo successivo

Calcio: Gasperini “Con il Sassuolo grande spirito e voglia di vincere”

0  0,00