Atletica: Tamberi “Trionfi dopo anni duri, i Mondiali per fare bingo”

1 minuto di lettura

"La Diamond League è stata la ciligiena sulla grande torta chiamata Tokyo", dice il campione azzurro ROMA (ITALPRESS) – "Ho trionfato dopo anni duri, ancora non riesco a realizzare quello che è successo". Esordisce così Gianmarco Tamberi, oro olimpico nel salto in alto a Tokyo 2020, ospite per l'inaugurazione del McFit di Roma Laurentina al Centro commerciale Maximo. "La Diamond League è stata la ciliegina su quella grande torta chiamata Tokyo. Speriamo che a Bruxelles e Zurigo trionfino altri italiani. Il Mondiale di Eugene è l'ultima competizione che mi manca per fare bingo. Più difficile organizzare un matrimonio o vincere un oro olimpico? La seconda, alle nozze ci pensa Chiara…". Il campione azzurro non esclude un futuro nel suo amato basket: "Sono malato di pallacanestro. Ho una voglia matta di scendere in campo, ma dire dove posso giocare è ancora presto". (ITALPRESS). col/ari/red 22-Set-21 12:19

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Vicenza. Esonerato il tecnico Di Carlo

Articolo successivo

Tennis: Torneo Nur-Sultan. Musetti eliminato da Djere al 2° turno

0  0,00