Cresce la Federazione Cimo-Fesmed

1 minuto di lettura

ROMA (ITALPRESS) – E' stato siglato l'accordo di adesione, alla Federazione Cimo-Fesmed, dello storico sindacato Anpo-Ascoti-Fials Medici-Anmdo-Saues. Un ulteriore tassello finalizzato, con i suoi 16.400 iscritti, a potenziare la rappresentanza e la rappresentativita' della dirigenza medica nell'area Sanita' della Pubblica amministrazione. "Siamo convinti – dice Guido Quici, presidente della Federazione Cimo-Femsed – che le imminenti riforme della sanita', legate agli obiettivi previsti nel Pnrr, richiedono un contributo attivo dei professionisti e dei medici, in particolare, attraverso la forte partecipazione ai processi di cambiamento. Abbiamo vissuto sul campo, e in prima persona, la pandemia con tutte le problematiche che sono emerse in termini di organizzazione del lavoro ed assistenza ai pazienti ed e' proprio per questo riteniamo di avere quelle necessarie competenze che intendiamo mettere a disposizione del Paese". Per il professor Perrone Donnorso "l'integrazione nella Federazione Cimo-Fesmed di importanti figure professionali quali i primari, gli ortopedici, i direttori sanitari e i medici dell'emergenza garantisce, al nuovo soggetto sindacale, il completamento di quelle aree specialistiche fatte di competenze, certamente fondamentali alla elaborazione di una comune strategia sindacale a difesa dei medici, sia in ambito contrattuale che professionale". L'imminente rilevazione delle deleghe e l'avvio delle trattative per il rinnovo del contratto di lavoro porteranno la Federazione Cimo-Fesmed a rappresentare, unitariamente, i medici della dipendenza in tutte le aziende sanitarie d'Italia. (ITALPRESS). fsc/com 24-Set-21 14:10

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Energia, ARERA “La transizione ha un costo, attenzione ai più deboli”

Articolo successivo

Calcio: Gasperini “Recuperare un po’ di umiltà, non guardo classifica”

0  0,00