F.1: Gp Russia. Mercedes sugli scudi anche nelle seconde libere

1 minuto di lettura

Bottas ancora più veloce di Hamilton, cambia motore anche Verstappen SOCHI (RUSSIA) (ITALPRESS) – Mercedes sugli scudi anche nelle seconde prove libere del GP di Russia. La monoposto del finlandese Valtteri Bottas ha fatto segnare il tempo di 1'33"593 e precede di 44 millesimi quella del compagno di squadra Lewis Hamilton. I due piloti della casa tedesca hanno sbaragliato la concorrenza, guidata dal francese dell'Alpha Taury Pierre Gasly, terzo. Seguono la McLaren di Lando Norris e la Williams di George Russel. Solo sesto l''olandese della Red Bull Max Verstappen, che ha cambiato la propria power unit e che per questo motivo partirà in fondo alla griglia domenica in gara. Stessa scelta per la Ferrari di Charles Leclerc, che partirà affiancato proprio al leader della classifica mondiale. Il monegasco ha fatto le prove generali alla sua monoposto terminando col decimo tempo. Meglio ha fatto l'altra Rossa dello spagnolo Carlos Sainz, che si è piazzato settimo. I due ex ferraristi Sebastian Vettel e Fernando Alonso terminando le prove all'ottavo e al nono posto, con più di un secondo di ritardo dal leader Bottas. A muro l'italiano dell'Alfa Romeo Antonio Giovinazzi, che non riesce a mantenere il controllo della sua monoposto nella curva 9, dove in precedenza si era già girato la Rossa di Leclerc senza conseguenze. (ITALPRESS). mag/mc/red 24-Set-21 15:37

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Ospina “Ambizoni e sogni per inseguire traguardi importanti”

Articolo successivo

Ballardini “Nuova società ha grande entusiasmo ma pensiamo al Verona”

0  0,00