Mihajlovic “Bologna troppo brutto”

2 minuti di lettura

"Non abbiamo fatto quello che dovevamo" ha detto il tecnico EMPOLI (ITALPRESS) -"Ne ho parlato tutta la settimana, anche questa mattina, se non andiamo in campo con il giusto atteggiamento perdiamo. Non credo nemmeno che il rigore di Arnautovic avrebbe cambiato la partita, eravamo troppo brutti. Loro hanno voluto più di noi la vittoria. Non abbiamo fatto quello che dovevamo fare". Lo ha detto il tecnico felsineo Sinisa Mihajlovic commentando la sfida di campionato disputatasi quest'oggi allo stadio 'Castellani' di Empoli fra la squadra toscana ed il Bologna. "Tutto parte dalla testa, quello che chiedo ai giocatori non è di vincere le partite ma di avere l'atteggiamento giusto – ha aggiunto Mihajlovic – Sono fattori che non dipendono dall'avversario ma da noi stessi. Sapevamo che sarebbe stata una partita così ma non è servito nulla. La prestazione negativa non ci deve scoraggiare e non deve farci dimenticare come stiamo lavorando, poi certo, partite perse così sono una bella botta". "Con il Genoa meritavamo di vincere, oggi abbiamo fatto tutto il contrario-ha proseguito Mihajlovic-. Sono deluso, on me lo aspettavo perché abbiamo ragazzi giovani ma anche giocatori esperti e non si può avere una prestazione del genere. L'Empoli ci è stato superiore. Il campionato ci dice che se le squadre più forti non hanno il giusto atteggiamento poi alla fine rischiano. Ero sicuro di aver preparato bene la partita, invece non siamo stati ai nostri livelli. Il primo colpevole sono io, si vede che non sono riuscito ad entrare nella testa dei calciatori". (ITALPRESS). lc/pc/red 26-Set-21 17:55

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Mondiali ciclismo, bis Alaphilippe nell’ultima del ct Cassani

Articolo successivo

Andreazzoli “Contento per i punti e la prestazione”

0  0,00