Calcio: Insigne “Non penso al contratto ma solo al campo”

2 minuti di lettura

"E' uno dei Napoli più forti in cui ho giocato" NAPOLI (ITALPRESS) – "Io penso solo a giocare e al campo, per le altre questioni c'è il mio agente. Io devo stare il più tranquillo possibile per il bene della squadra, che ho sempre messo davanti a tutto e sempre sarà così. Arrivo al campo sempre col sorriso e non penso al contratto, c'è tempo per parlare e per discutere con la società, io cerco di esprimermi al 100% sul campo". Lorenzo Insigne non si fa condizionare dal contratto in scadenza e va avanti per la sua strada, godendosi il grande momento di un Napoli in testa al campionato a punteggio pieno dopo sei giornate. Domani c'è però l'Europa League, Spalletti ha fatto capire che difficilmente può rinunciare a lui e Koulibaly "ma per vincere le partite c'è bisogno di tutta la squadra – replica Insigne ai microfoni di Sky Sport – Siamo da tanti anni sempre gli stessi e questo è un vantaggio, il mister ha portato qualcosa in più e sta cercando di tirare fuori da ognuno di noi quel qualcosa che è mancato. È uno dei Napoli più forti in cui ho giocato, abbiamo tanta qualità e dobbiamo esserne consapevoli, metterla in campo e fare grandi prestazioni. Ma la strada è ancora lunga, dobbiamo lavorare tanto, rimanere coi piedi per terra e pensare partita dopo partita". Per quanto riguarda l'Europa League, "è una grande competizione, a Leicester abbiamo offerto una grande prestazione, siamo andati sotto di due gol ma siamo stati bravi a rimanere in partita e pareggiare, portando a casa un punto che ci servirà. Domani troveremo una squadra forte come lo Spartak, contro il Legia sono stati sfortunati, per questo dovremo stare concentrati e fare una grande gara". (ITALPRESS). glb/red 29-Set-21 14:11

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Fake news, per l’89,9% degli italiani sono un pericolo serio

Articolo successivo

Nasce PAN, network per migliorare l’accesso ai servizi sanitari

0  0,00