Calcio: Nations League, Luis Enrique sceglie i 23 per sfidare Italia

2 minuti di lettura

I giovanissimi Gavi e Yeremi le novità nella lista della Spagna MADRID (SPAGNA) (ITALPRESS) – Due novità a sorpresa, due ritorni, tanti assenti e ancora nessun giocatore del Real Madrid. Luis Enrique ha diramato oggi la lista dei 23 per la Final Four di Nations League che vedrà la Spagna affrontare l'Italia campione d'Europa guidata da Mancini mercoledì prossimo a San Siro. Il ct della Spagna ha richiamato Marcos Alonso e Pedri e convocato per la prima volta Gavi e Yeremi: il primo ha appena 17 anni e solo cinque presenze nella prima squadra del Barcellona; è invece un classe 2002 Yeremi, messosi in luce in questo avvio di stagione al Villarreal. Fuori per infortunio Morata e Gerard Moreno – Marcos Llorente è stato inserito fra gli attaccanti ma non è da escludere l'impiego di Ferran Torres come falso nove -, Luis Enrique ha dovuto rinunciare anche agli indisponibili Dani Olmo, Thiago Alcantara, Abel Ruiz, Jordi Alba, Carlos Soler, Gayà e Carvajal. La Spagna si ritroverà lunedì a Las Rozas per iniziare a preparare la sfida contro gli azzurri. Questo l'elenco completo: portieri: Unai Simon (Athletic Bilbao), David De Gea (Manchester United), Robert Sanchez (Brighton); difensori: Pedro Porro (Sporting Lisbona), Cesar Azpilicueta (Chelsea), Aymeric Laporte (Manchester City), Eric Garcia (Barcellona), Inigo Martinez (Athletic Bilbao), Pau Torres (Villarreal), Sergio Reguilon (Tottenham), Marcos Alonso (Chelsea); centrocampisti: Sergio Busquets (Barcellona), Rodri Hernandez (Manchester City), Pedri Gonzalez (Barcellona), Mikel Merino (Real Sociedad), Koke (Atletico Madrid), Gavi Paez (Barcellona); attaccanti: Ferran Torres (Manchester City), Pablo Sarabia (Sporting Lisbona), Mikel Oyarzabal (Real Sociedad), Pablo Fornals (West Ham), Marcos Llorente (Atletico Madrid), Yeremi Pino (Villarreal). (ITALPRESS). glb/red 30-Set-21 12:34

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Fondazione Cariplo e F20, ecco le raccomandazioni per il clima

Articolo successivo

Cultura e innovazione, il 7 e 8 ottobre a Lucca “LuBeC 2021”

0  0,00