Tennis: Sonego raggiunge i quarti a San Diego, sfiderà Ruud

2 minuti di lettura

Il piemontese supera 6-4 6-3 Sebastian Korda SAN DIEGO (USA) (ITALPRESS) – Prosegue il cammino di Lorenzo Sonego al "San Diego Open", nuovo torneo Atp 250 dotato di un montepremi di 600mila dollari che si sta disputando sui campi in cemento della città californiana. Il 26enne torinese, numero 23 del mondo e 9 del seeding, raggiunge i quarti di finale battendo per 6-4 6-3, in poco meno di un'ora e mezza di partita, lo statunitense Sebastian Korda, numero 42 del ranking. Sonego perde la battuta nel game d'avvio ma recupera immediatamente (1-1), poi il break al decimo gioco che gli consente di portare a casa il primo parziale. Avvio complicato anche nel secondo set, col piemontese costretto ad annullare tre palle-break, nel quarto game strappa di nuovo il servizio a Korda e conduce in porto il match con 7 ace complessivi (e nessun doppio fallo), il 60% di prime in campo con il quale ha ottenuto il 79% dei punti ed anche il 48% dei punti vinti con la seconda. Per un posto in semifinale Sonego affronterà il norvegese Casper Ruud, numero 10 del mondo e seconda testa di serie del torneo: il 22enne di Oslo, che si è imposto per 7-5 6-4 su Andy Murray, ha vinto in due set l'unico precedente, disputato al secondo turno degli Internazionali d'Italia a Roma lo scorso anno. Per quanto riguarda gli altri risultati, avanti anche Denis Shapovalov, quarto favorito del seeding, vittorioso per 7-6(7) 6-2 su Taylor Fritz mentre Hubert Hurkacz, quinta testa di serie, si è fatto rimontare da Aslan Karatsev per 5-7 6-4 6-2. ALTRI RISULTATI 2^ TURNO Dimitrov (Bul) b. Holmgren (Den) 6-1 6-1 Norrie (Gbr) b. Evans (Gbr) 7-6(3) 6-3 (ITALPRESS). glb/red 01-Ott-21 08:31

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Caccia al boss Messina Denaro, decine di perquisizioni

Articolo successivo

Salvini “Morisi massacrato da settimane, diverso da caso Cucchi”

0  0,00