Calcio: Benzema “Mbappè un giorno al Real, in nazionale per vincere”

2 minuti di lettura

"Il Pallone d'Oro? Ci penso ma non è un'ossessione" PARIGI (FRANCIA) (ITALPRESS) – "Lo ha detto lui stesso, vuole provare altro: un giorno giocherà per il Real Madrid, non so quando ma succederà, è solo una questione di tempo". Karim Benzema, intervistato da "L'Equipe", non ha dubbi sul futuro in blanco di Kylian Mbappè. I due potrebbero ritrovarsi compagni d'attacco a Madrid ma per adesso devono 'accontentarsi' di giocare insieme in nazionale, dove Benzema è stato richiamato in occasione di Euro2020 dopo diversi anni di assenza. "Sono tornato per vincere un titolo con la Francia – assicura – Magari a cominciare dalla Nations League: una Final Four con Belgio, Italia e Spagna conta e uno deve provare a vincere tutto quello che può". A livello personale, nella sua straordinaria bacheca, manca il Pallone d'Oro. "Se uno è ambizioso deve pensarci sempre. Ma non deve essere un'ossessione che ti porta a concentrarti solo su te stesso. Lo devi vincere per quello che sei, per quello che dimostri in campo, per quello che fai". Da 12 stagioni al Real Madrid, chioccia per i più giovani ("è ancora il miglior club del mondo ma bisogna investire sui più giovani perchè un giorno diventino dei fuoriclasse e io sono qui per aiutarli"), Benzema rifiuta il paragone con Zidane: "Ho troppo rispetto per lui e Ronaldo, posso solo imparare da quello che hanno fatto a Madrid". (ITALPRESS). glb/red 02-Ott-21 09:46

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Pioli “Con Atalanta sfida da Champions, Ibra dopo la sosta”

Articolo successivo

Calcio: Samp, D’Aversa “Udinese insidiosa ma dobbiamo vincere”

0  0,00