Calcio: Roma. Pellegrini rinnova fino al 2026 “L’ho sempre voluto”

2 minuti di lettura

"Non potrei provare un'emozione più grande di questa". ROMA (ITALPRESS) – Lorenzo Pellegrini rinnova con la Roma fino al 30 giugno 2026. Lo ha reso noto la società giallorossa con una nota. Cresciuto nel settore giovanile giallorosso, Pellegrini ha fatto il suo esordio in prima squadra il 22 marzo 2015 in Cesena-Roma. Nello stesso anno è stato protagonista con la primavera della cavalcata fino alla Final Four di Youth League. Dopo due stagioni giocate nel Sassuolo, Pellegrini è tornato in giallorosso nell'estate del 2017. Con la maglia della Roma ha collezionato finora 161 presenze e 25 gol. "Dal primo momento in cui ho iniziato a lavorare qui avevo l'obiettivo di arrivare al rinnovo di contratto di Lorenzo: per questo motivo ritengo la giornata di oggi davvero molto significativa", ha commentato il General Manager dell'area sportiva del Club Tiago Pinto. "Lorenzo incarna alla perfezione le caratteristiche principali del progetto sportivo della società: non solo per le sue indiscutibili qualità tecniche ma anche perché, da romano e romanista, cresciuto nel nostro settore giovanile, ha un legame identitario con il Club che lo rende un pilastro della Roma. Non può esistere un progetto sportivo senza una forte identità". Nella stagione in corso, Pellegrini ha già collezionato 6 gol e 2 assist. "È impossibile spiegare questa emozione, è quello che ho sempre voluto: era arrivato il momento di legarmi alla squadra della mia città", ha commentato Pellegrini. "Non potrei provare un'emozione più grande di questa. Sono davvero orgoglioso che i presidenti, Tiago e anche il mister mi abbiano sempre fatto sentire importante: io cerco di ripagarli in campo tutti i giorni dando il 110 per cento, con l'obiettivo di continuare a migliorare sempre per vincere". (ITALPRESS). gm/com 02-Ott-21 16:58

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Alla Fiera di Verona 30 mila operatori da 120 paesi per Marmomac

Articolo successivo

Prima vittoria per la Salernitana, Genoa ko 1-0

0  0,00