Superbike: Rea out, Razgatlioglu vince gara 1 a Portimao e allunga

2 minuti di lettura

Sono ora 45 i punti di vantaggio del turco sul sei volte iridato PORTIMAO (PORTOGALLO) (ITALPRESS) – Toprak Razgatlioglu fa un passo importante verso il titolo. Il pilota turco della Yamaha trionfa in gara 1 a Portimao e, complice la caduta di Jonathan Rea, allunga in testa alla classifica iridata della Superbike. Successo numero 16 in carriera, l'undicesimo in questo 2021, per Razgatlioglu, che la spunta nel finale dopo un entusiasmante duello con Scott Redding, secondo con la Ducati del team Aruba.it-Racing. Il turco, scattato dalla pole con tanto di giro record nelle qualifiche, consolida così il primato nel Mondiale salendo a 474 punti, a +45 su Rea: il pilota nordirlandese della Kawasaki, campione del mondo nelle ultime sei stagioni, è protagonista di una rovinosa caduta al quarto giro alla curva 15, subito dopo essere passato in testa. La sua gara finisce lì e anche la sua presenza per domani è incerta: il sei volte iridato ha riportato diverse contusioni e un'abrasione al gomito sinistro e domani sarà sottoposto a visita. Alle spalle di Razgatlioglu e Redding torna sul podio Loris Baz, in sella alla Desmosedici del Team GoEleven, quarto Michael Ruben Rinaldi con l'altra Ducati ufficiale. Sfortunato Andrea Locatelli (Yamaha), scivolato a sei giri dal termine mentre era in lotta per il sesto posto. Il pilota italiano trascina a terra con sè Michael Van der Mark: tensione fra i due, con l'olandese che gli rifila una spallata di rabbia mentre va a recuperare la sua moto. (ITALPRESS). glb/red 02-Ott-21 15:51

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Spalletti “Fiorentina una big, Ghoulam e Mertens convocati”

Articolo successivo

Calcio: Felipe Anderson “Lazio e’ casa, sogno la nazionale”

0  0,00