Calcio: Razzismo. Koulibaly “Mi hanno chiamato scimmia di m…”

1 minuto di lettura

Il difensore del Napoli denuncia: "Via da stadi per sempre questi soggetti" ROMA (ITALPRESS) – "Scimmia di merda. Putain de singe. Fucking monkey. Mi hanno chiamato così. Questi soggetti non c'entrano con lo sport. Vanno identificati e tenuti fuori dagli stadi: per sempre". Lo scrive su Twitter il difensore senegalese del Napoli Kalidou Koulibaly, ritornando così sugli insulti a sfondo razziale ricevuti ieri al 'Franchi' di Firenze, per i quali i dirigenti gigliati si sono prontamente scusati a fine partita. (ITALPRESS). mc/red 04-Ott-21 10:02

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Wenger “Mondiali ogni due anni un’evoluzione necessaria”

Articolo successivo

Green e inclusiva, al Festival GenerAzioni un nuovo modello di società

0  0,00