Ciclismo: Dagnoni “Vittoria Colbrelli alla Roubaix come Mondiale”

1 minuto di lettura

"Vorrei che questo 2021 non finisse mai". ROMA (ITALPRESS) – Campione italiano, campione d'Europa e vincitore della Parigi-Roubaix: la stella di Sonny Colbrelli brilla nel firmamento del ciclismo italiano. Ne ha parlato Cordiano Dagnoni, presidente della Federciclismo, a "La Politica nel pallone" su Rai Gr Parlamento. "La sua vittoria di ieri vale come un campionato del mondo – ha dichiarato – L'inferno del nord è diventato il paradiso di Colbrelli. Conosco Sonny da quando era allievo, lui rappresenta al meglio il motto "il lavoro duro batte il talento quando il talento non lavora duro". Vorrei che questo 2021 non finisse mai". (ITALPRESS). spf/gm/red 04-Ott-21 14:24

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Il Nobel per la medicina agli studi sui recettori di temperatura e tatto

Articolo successivo

Calcio: Nazionale donne. Bertolini “Confronto fondamentale coi club”

0  0,00