Bernardeschi “Fondamentale arrivare in fondo in Nations League”

2 minuti di lettura

Il centrocampista della Juve: "Una semifinale in Italia da' una carica in più" ROMA (ITALPRESS) – "Sono state emozioni fortissime, una serie di sensazioni tutte positive. Ero sicuro, tranquillo ed emozionato, c'era un bel contrasto ma alla fine tutto è andato bene: la cosa più importante era andare in finale". Sui canali social della Figc, Federico Bernardeschi ricorda così il suo quarto rigore nella semifinale europea con la Spagna, squadra che la Nazionale affronterà domani sera al 'Meazza' di Milano in un'altra semifinale, quella di Nations League. "Sì, anche se tutte le partite sono state difficili, è la Spagna ad averci messo più in difficoltà agli Europei – ammette il 27enne centrocampista offensivo della Juventus – In questi tre anni siamo cresciuti tanto, loro fanno un gioco da anni, con interpreti di qualità, e ci hanno messo in difficoltà nel gioco, mentre nelle altre gare proprio nel gioco avevamo dominato". Mercoledì ovviamente non sarà la stessa gara: "Saranno sempre Spagna e Italia, però ogni partita e competizione hanno una storia a se'. Sarà una semifinale come all'Europeo: il mister preparerà bene la partita e noi ci faremo trovare pronti". L'Italia non disputava una semifinale di una competizione internazionale nel Belpaese dai Mondiali del 1990: "Non sentiamo per questo una responsabilità in più ma una carica ulteriore. Quando giochi davanti ai tuoi tifosi è tutto più bello e sarà un'emozione unica. La gente sarà orgogliosa di noi per quanto fatto e cercheremo di renderla felice". Dopo il trionfo di Wembley agli Europei, arrivare sino in fondo alla Nations League "sarebbe fondamentale. Giocare la finale sarebbe una bella emozione e riuscire ad alzare il trofeo sarebbe ancora più bello. Dovremo fare quanto sappiamo – conclude Bernardeschi – il nostro cammino va visto nel suo complesso, da quando è iniziato questo ciclo con Mancini. Si sono fatti passi da gigante molto importanti". (ITALPRESS). mc/red 05-Ott-21 12:52

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Agroalimentare, UniCredit e SACE lanciano il “Bond Food Mezzogiorno”

Articolo successivo

Calcio: Serie B. Tre giornate di squalifica per Micai

0  0,00