/

Nobel per la fisica all’italiano Giorgio Parisi

1 minuto di lettura

All’italiano Giorgio Parisi è stato assegnato il Nobel per la fisica 2021 “per i contributi innovativi alla comprensione dei sistemi fisici complessi”.

Il Premio Nobel  è stato assegnato  metà e congiuntamente all’americano Syukuro Manabe e al tedesco Klaus Hasselmann “per la modellazione fisica del clima terrestre, quantificando la variabilità e prevedendo in modo affidabile il riscaldamento globale” l’altra metà del Nobel è stata assegnata al fisico italiano Giorgio Parisi “per la scoperta dell’interazione tra disordine e fluttuazioni nei sistemi fisici dalla scala atomica a quella planetaria”.

I vincitori ogni anno ricevono una medaglia d’oro e si dividono il premio di 986mila euro.

Chi è Giorgio Parisi

Giorgio Parisi è professore emerito di Fisica teorica all’università La Sapienza di Roma, presidente della classe di Scienze fisiche, matematiche e naturali dell’Accademia dei Lincei, e ricercatore dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn). Il fisico era citato nell’elenco del 2021 per “le scoperte rivoluzionarie relative alla cromodinamica quantistica e lo studio dei sistemi disordinati complessi“.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Nations League. Tutto esaurito al Meazza per Italia-Spagna

Articolo successivo

Calcio: Mbappè “Pronto a correre per Messi, ma col Psg rinnovo lontano”

0  0,00