Calcio: Euro U.21. Tonali “La fascia un orgoglio, Ibra mi fa crescere”

1 minuto di lettura

"Con la Bosnia dovevamo chiuderla prima", dice il capitano degli azzurrini ZENICA (BOSNIA) (ITALPRESS) – "È importante per me giocare con continuità, la Nazionale è un sogno e indossare la fascia è un orgoglio. Devo continuare così. Svezia? Ibrahimovic non mi darà consigli sui nostri avversari, fa di tutto per farmi incontrare ostacoli e difficoltà perché sono queste le cose che fanno crescere. Ma da lui ricevo spesso consigli importanti". Lo ha detto Sandro Tonali, capitano della Nazionale Under 21 che ha battuto la Bosnia per 2-1 nel girone di qualificazione agli Europei di categoria. Ora c'è lo scontro diretto per il primo posto contro la Svezia e il centrocampista – oggi autore di due assist da calcio d'angolo – è carico: "Dobbiamo continuare così, soprattutto seguendo la strada del primo tempo – ha detto ai microfoni di Rai Sport – C'è un bel gruppo ma non ci siamo ancora conosciuti tutti, stiamo facendo di tutto per far integrare al massimo ogni giocatore. Oggi dovevamo chiuderla prima, penso ad esempio all'occasione di Piccoli. La Bosnia ha creato occasioni dai nostri errori e dobbiamo crescere su questi aspetti". (ITALPRESS). spf/ari/red 08-Ott-21 19:47

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Calcio: Euro U.21. Nicolato “Buona prova ma noi infantili”

Articolo successivo

Cinque azzurri fra i 30 candidati al Pallone d’Oro

0  0,00