Calcio: Euro U.21. Nicolato “Svezia? Non dobbiamo accontentarci”

1 minuto di lettura

Il ct alla Domenica Sportiva "Ok giocare bene, ma serve il risultato" FIRENZE (ITALPRESS) – Contro la Svezia "sarà una partita equilibrata che sicuramente non ci darà tutte le opportunità che ci ha dato la partita precedente. E' vero che dovremmo cercare di essere un po' piu' determinati nella conclusione delle azioni perche' segnare è importante, da' poi l'inerzia della partita e cambia gli equilibri". Lo ha detto il ct dell'Under 21 Paolo Nicolato in un'intervista alla 'Domenica sportiva' e che andrà in onda questa sera su Rai 2, parlando della sfida fra Italia e Svezia in programma martedì a Monza e valida per le qualificazioni agli Europei di categoria. A settembre scorso "mi auguravo di essere a questo punto" in termini di crescita della squadra, "e noi lavoriamo per questo – ha aggiunto Nicolato -. Non è facile, va dato merito ai giocatori di questo veloce miglioramento anche se allo stato attuale non sono mai miglioramenti definitivi, quindi mi aspetto anche delle difficolta' e dei passi indietro. Non dobbiamo accontentarci di giocare bene. Giocare bene è importante perché diventa un modo poi per vincere piu' facilmente ma non dobbiamo accontentarci solo di giocare bene, dobbiamo anche puntare al risultato". (ITALPRESS). lc/fsc/red 10-Ott-21 14:51

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Nuoto: Paltrinieri “Parigi? I giovani incalzano ma io ci sono sempre”

Articolo successivo

Tg Ambiente – 10/10/2021

0  0,00