Caruso eliminato al secondo turno a Indian Wells

1 minuto di lettura

Il tennista siciliano sconfitto in due set dal russo Karatsev INDIAN WELLS (USA) (ITALPRESS) – Semaforo rosso per Salvatore Caruso nel secondo turno del "BNP Paribas Open", settimo ATP Masters 1000 stagionale, dotato di un montepremi di 8.359.455 dollari, in corso sui campi in cemento di Indian Wells, in California. Il 28enne di Avola, n.135 ATP, passato attraverso le qualificazioni e unico azzurro capitato nella parte alta del tabellone, dopo il successo sullo statunitense Zachary Svajda, n.434 del ranking, in gara grazie ad una wild card, ha ceduto per 6-0, 6-2, in appena 67 minuti di gioco, al russo Aslan Karatsev, n.23 del ranking e 19 del seeding. Il 28enne di Vladikavkaz – la vera rivelazione della prima parte di stagione – si è preso la rivincita per la sconfitta rimediata dal siciliano si era aggiudicato in due set l'unico precedente, disputato al primo turno del Challenger di Portoroz (cemento) nel 2018. (ITALPRESS). fsc/com 10-Ott-21 10:22

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Italiano “Vlahovic professionista serio, darà tutto per la Fiorentina”

Articolo successivo

Calcio: risentimento muscolare per Ricci, lascia il ritiro dell’Under

0  0,00