F.1: Gp Turchia. Hamilton “Non sono furioso con team, ora prossima gara”

1 minuto di lettura

"Alla fine abbiamo fatto il pit stop ed è stata la cosa piu' sicura da fare". LONDRA (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – "Non e' vero che sono furioso con il mio team. Lavoriamo duro per costruire la migliore strategia possibile, ma durante la gara vanno prese decisioni rapidamente e ci sono molti fattori che cambiano continuamente. Ieri ci siamo presi il rischio di rimanere fuori sperando che la pista si asciugasse, ma non è stato così. Io volevo rischiare e provare ad andare fino in fondo, ma è stata una mia intenzione che non ha funzionato. Alla fine abbiamo fatto il pit stop ed è stata la cosa piu' sicura da fare". Lo ha scritto su instagram il campione del mondo di F.1 Lewis Hamilton, dopo la gara di ieri con il cambio gomme effettuato nella parte finale di gara. "Viviamo e impariamo, vinciamo e perdiamo da squadra. Non aspettatevi che sia sempre calmo in radio mentre c'è la gara, noi siamo tutti molto passionali e nella foga del momento può venire fuori la passione, come a tutti i piloti. Abbiamo già parlato e siamo pronti a guardare alla prossima gara. Oggi e' un altro giorno per rialzarci come squadra". (ITALPRESS). gm/red 11-Ott-21 13:49

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

“TrasformAzione”, orientamento al lavoro per donne con tumore al seno

Articolo successivo

Da Engie “Steps of Energy” per uno stile di vita attivo e sostenibile

0  0,00